Le radiocomunicazioni al tempo del Covid-19

In questo momento storico operare nel sanitario è più difficile che mai, obbligati, a ragion veduta, ad indossare ingombranti DPI che trasformano anche il più semplice dei gesti, come portare il cellulare all’orecchio o comporre un numero telefonico, in qualcosa di complesso e articolato, ricordando oltretutto che dev’essere evitato il contatto del viso con le mani o altri oggetti contaminati…anche in questo caso le radio ci vengono incontro, progettate per essere usate anche con i guanti e fornendo accessori indispensabili come gli auricolari professionali, a partire da quelli ad archetto con cuffia esterna e microfono fino ai più recenti sistemi a conduzione ossea. Gli studi che seguono questi accessori, così come per gli apparati radio veri e propri, ne prevedono un utilizzo intensivo e di tipo professionale, differentemente dalle classiche apparecchiature ad uso personale o semi-professionale che si trovano in commercio nel settore di smartphone e cellulari.

Nel settore del Soccorso Sanitario, così come per la Protezione Civile, la comunicazione può fare la differenza, non facciamoci trovare impreparati!

Copass è a disposizione per darti una mano nel trovare le soluzioni migliori per la tua Associazione. Contattaci!